Perchè sono stati resi pubblici gli insegnamenti – di Mikao Usui

Reiki Ryoho Hikkei

Il Reiki Ryoho Hikkei (Manuale del Reiki) è un manualetto di 68 pagine probabilmente compilato nel 1970 da Kimiko Koyama, sesta kaicho (presidente) della Usui Reiki Ryoho Gakkai, l’associazione creata dopo la morte di Mikao Usui in Giappone dai suoi allievi e viene dato agli studenti Shoden (primo livello) .

E’ composto di tre parti: una introduzione al Metodo in forma di domande e risposte proprio di Mikao Usui; una guida alla guarigione (Ryoho Shishin): ed infine i Gyosei – poesie waka create dall’imperatore Meiji, ma che probabilmente sono una aggiunta alla pratica successiva alla morte di Mikao Usui operata dai componenti della Gakkai.

L'Imperatore Meiji

Subito prima della morte di Usui l’Imperatore Meiji emanò una serie di leggi che restauravano come religione unica di stato una forma di  Shintoismo a carattere Nazionalista che metteva al centro proprio l’Imperatore, con la messa al bando di religioni e pratiche che non si adeguavano al nuovo corso.

Il gruppo di militari arrivati al Dojo di Mikao Usui nel 1925  e nucleo originale della Gakkai, era ovviamente fedele all’imperatore. Quasi sicuramente furono i militari ad aggiungere i Gyosei come parte della pratica, dato che Mikao Usui non era certo un grande fan di Meiji e delle sue leggi di restaurazione.

Ecco la traduzione della sezione delle domande e risposte, che getta una luce molto interessate sulla pratica e sul metodo e sulle ragioni che hanno spinto Mikao Usui Sensei a diffondere il suo Metodo di Guarigione Spirituale.

Le parole di Mikao Usui risuoneranno sicuramente fresche ed attuali a qualsiasi praticante di Reiki come parte della propria esperienza personale.

Perchè sono stati resi pubblici gli insegnamenti del Reiki
Il fondatore, Mikao Usui

 

Usui Mikao Sensei 臼井甕男

Dai tempi antichi, quando qualcuno sviluppava un Metodo segreto, normalmente lo insegnava alle persone della propria famiglia, come una eredità per le generazioni successive all’interno della famiglia stessa. Questa idea, di non aprire cioè l’insegnamento al pubblico e di tenere il Metodo all’interno, è realmente una brutta tradizione del secolo passato.
Nei tempi moderni, la base per la felicità dell’umanità è basata sul vivere e sul lavorare assieme per il progresso sociale. E’ per questo che io assolutamente non voglio che il mio Metodo venga tenuto segreto in una famiglia.
Il nostro Usui Reiki Ryoho, (Metodo di Guarigione Spirituale) è qualcosa di assolutamente nuovo, non c’è niente di simile nel mondo intero. Quindi desidero condividerlo con il pubblico per il benessere di tutta l’umanità.
E chiunque ha il potenziale, unendo mente e corpo, per ricevere il dono spirituale della Benedizione divina.
il nostro metodo è assolutamente unico, basato sul potere spirituale dell’Universo. Grazie a questo potere, per prima cosa una persona migliora la propria salute, successivamente la mente diviene calma e la vita umana diventa più piacevole e colma di gioia.
Al giorno d’oggi abbiamo bisogno di migliorare ristrutturando le nostre vite sia dentro che fuori, liberandoci dalla sofferenza fisica e mentale.
Questo è il motivo per cui ho deciso di rendere pubblici i miei insegnamenti

D: Cos’è l’Usui Reiki Ryoho?
R- Con reverenza bisogna sia leggere i poemi Gyosei dell’imperatore Meiji che recitare i miei principi del Reiki.

Per realizzare i miei insegnamenti, migliorando fisicamente, mentalmente e spiritualmente, per prima cosa dobbiamo guarire la nostra mente (Kokoro=mente /cuore/spirito n.d.t.) e poi tenere il corpo in salute. Se la mente è sana e trova il giusto e retto percorso da seguire, anche il corpo naturalmente ed automaticamente diventerà sano.
Quando mente e corpo saranno in armonia, a quel punto anche la nostra vita diventerà gioiosa e pacifica. Lo scopo dell’Usui Reiki Ryoho è quello di guarire e rendere felici noi stessi e gli altri e di condurre una vita pacifica e felice

D: E’ un Metodo di guarigione simile all’ipnosi, Kiai, metodo di guarigione religiosa o simili, solo con un nome differente?
No, non ha niente a che fare con quei metodi. E’ un metodo per migliorare la mente e il corpo grazie al potere spirituale che ho realizzato dopo molti anni di intensa pratica

D: Quindi è un metodo di Guarigione Spirituale?
Si, possiamo dire così. Ma possiamo anche dire che un metodo di trattamento fisico. La ragione è perchè il Ki e la luce emanano dal corpo del guaritore, specialmente dagli occhi, bocca e mani. Così se il guaritore guarda o respira o sfiora con le mani la parte malata come mal di denti, dolore da coliche, mal di stomaco, nevralgia, graffi, tagli, bruciature o gonfiori, il dolore andrà via. Naturalmente i problemi cronici non sono semplici da trattare, ci vuole tempo per i miglioramenti. Ma anche solo con un trattamento il paziente starà meglio. Ma come la scienza medica può spiegare questo fenomeno? Bhe la pratica è molto più impressionante della teoria e se osserverete voi stessi i risultati non potrete che essere d’accordo. Anche i più scettici non potranno ignorare i risultati.

D: E’ necessario credere nell’Usui Reiki Ryoho perchè la guarigione avvenga?
No, non è un metodo psicologico come la psicoterapia, o l’ipnosi o altri metodi basati sulla mente. Dato che non è un metodo basato sulla suggestione, sia la fede che il credere passivamente non sono richieste. Non importa se una persona dubita, lo rifiuta o lo nega. Per esempio funziona perfino sui bambini o con malati così gravi che non sono coscienti. E’ possibile che solo una persona su dieci abbia fiducia nel nostro metodo prima di essere trattato, ma già dopo il primo trattamento moltissimi sentono i benefici e iniziano ad aver fiducia nel Reiki.

D: Possono essere trattati tutti i tipi di malattie?
Tutti i tipi di malattie da quelle psicologiche a quelle organiche possono essere trattate da questo metodo.

D: L’Usui Reiki Ryoho agisce solo sulle malattie fisiche?
No, non agisce solo sulle malattie fisiche. Possono essere trattate diverse tipologie di disordini mentali come agonia, debolezza, timidezza, indecisione, nervosismo e anche altre cattive abitudini possono essere corrette. Grazie a questo metodo la mente (Kokoro=mente /cuore/spirito n.d.t.) si identifica con la natura divina e desideriamo guarire gli altri. E’ così che raggiungiamo la felicità.

D: Come mai l’ Usui Reiki Ryoho funziona?
Non ho ricevuto questo metodo da qualcun altro. Né mi sono allenato o studiato specificatamente per sviluppare poteri soprannaturali. Mentre ero in un ritiro di meditazione e digiuno, ho avuto un’esperienza mistica – mi sono sentito avvolto da una intensa energia. E con essa, la consapevolezza che avevo ricevuto il dono spirituale di guarigione 
Quindi, anche se io sono il fondatore di questo metodo, mi riesce difficile spiegarlo chiaramente. I medici e gli studiosi stanno studiando il fenomeno, ma finora, è stato difficile trovare una spiegazione scientifica. Un giorno, ci sarà una spiegazione scientifica.

D: Usui Reiki Ryoho usa delle medicine? Provoca effetti collaterali?
No, non si usano mai medicinali. Si focalizza lo sguardo, si soffia, si appoggiano le mani, si strusciano o si battono. Questo è il modo di praticare i trattamenti.

D: Bisogna possedere delle conoscenze approfondite di medicina per praticare l’Usui Reiki Ryoho?
Il mio metodo è oltre la scienza moderna, così non c’è bisogno di conoscenze di medicina, Se c’è un problema al cervello, io tratto la testa. Se c’è mal di stomaco, io tratto lo stomaco. Se ci sono dei problemi agli occhi, io tratto gli occhi. Non dovete prendere medicine amare o ricevere un trattamento con la Moxa calda. Fissando la zona interessata o soffiando su di essa o imponendoci le mani o accarezzandola in poco tempo si riacquisterà la salute. Questi sono i motivi per cui il mio metodo è molto originale.

D: Cosa pensano i famosi scienziati di questo metodo?
Noti medici sembrano molto interessanti al nostro Metodo Al giorno d’oggi i medici europei sono molto critici rispetto ad un eccesso di prescrizioni di medicinali da parte dei medici. Per rispondere in dettaglio alla domanda :

Il Dr. Nagai della Teikoku Medical University dice: “Noi come medici sappiamio fare diagnosi, catalogaree comprendere le malattie, ma spesso non sappiamo come trattarle”.

Il Dr. Kondo dice, “E’ arrogante dire che la scienza medica ha fatto dei grossi progressi, dato che spesso non funziona per trattare gli aspetti psicologici o spirituali dei pazienti. Questo è il più grosso fallimento.

il Dr. Hara ha dichiarato: “E ‘sbagliato trattare gli esseri umani, che possiedono la sapienza spirituale, come animali. E’ mia convinzione che in futuro ci si potrà aspettare una grande trasformazione nel campo terapeutico.

Il Dr. Kuga dice, “ll fatto che alcuni terapeuti pur senza formazione medica specifica hanno raggiunto alti livelli di successo rispetto ai medici, è perché le loro terapie tengono conto del carattere e dei sintomi personali del paziente e utilizzano molti metodi differenti di trattamento. Sarebbe una visione molto ristretta da parte dei medici rifiutare ciecamente queste terapie o tentare di impedire la loro pratica”
(Dal Giornale di Medicina Nihon Iji Shinpo)

Molti dottori e farmacisti spesso riconoscono tutto ciò e vengono ad imparare il nostro metodo

Usui Mikao Sensei 臼井甕男

D: Che cosa pensa il governo?
Il 6 febbraio 1922, un parlamentare, Teiji Matsushita, ha chiesto al Comitato del bilancio la posizione ufficiale del governo rispetto ai terapisti che praticano metodi spirituali e psico-terapia senza licenza medica.

Mr Ushio, un membro del comitato ha risposto: “Poco più di un decennio fa l’ipnosi e simili pratiche erano considerate demoniache, ma oggi, dopo una ricerca accurata proprio queste pratiche sono effettivamente utilizzate per il trattamento di pazienti psichiatrici. E’ difficile cercare di risolvere tutti i problemi umani con la scienza medica ufficiale. I medici usano pratiche scientifiche mediche per trattare le malattie. La Facoltà di Medicina non considera la pratica di imposizione delle mani o terapie energetiche come pratiche mediche”. 
 
Ecco perché il nostro metodo non è soggetto né viola i regolamenti che disciplinano i medici, e quelli che riguardano agopuntura o moxa.

D: Le persone potrebero pensare che questo tipo di potere di guarigione è un dono riservato solo ad un ristretto numero di persone, e non che si possa imparare solo grazie all’insegnamento.
No ogni essere vivente ha il dono spirituale di guarigione. Questo è vero per le piante, animali, pesci ed insetti, ma sono gli esseri umani, il culmine della creazione che ha il più grande potere di guarire. L’ Usui Reiki Ryoho è la materializzazione di questo potere.

D: Quindi chiunque può ricevere Shoden (primi insegnamenti) ?
Certo, uomini o donne, giovani o anziani, persone colte o senza conoscenza, chiunque abbia semplicemente buon senso può acquisire questo potere in brevissimo tempo per guarire se stesso e gli altri. Io ho insegnato a più di un migliaio di persone e tutti hanno ottenuto i risultati desiderati. Tutti sono in grado trattare le malattie con solo Shoden, il primo livello dell’insegnamento. Si può pensare che è davvero particolare ricevere il dono della guarigione in così breve tempo, ma è proprio questo il cuore del mio metodo, imparare a fare una cosa cosi difficile in modo semplice.

D: Così posso trattare gli altri, ma posso trattare anche me stesso ?
Se non si riesce a guarire prima se stessi, come è possibile pensare di guarire gli altri?

D: Come posso ricevere Okuden, (insegnamenti profondi) il secondo Livello dell’insegnamento e di cosa si tratta?
Okuden include Hatsurei ho; il metodo di trattamento che riguarda il battere, strusciare, premere con le mani; Il trattamento a distanza; il trattamento mentale e di guarigione dai comportamenti dannosi. Daremo la possibilità di accedere ad Okuden ai praticanti Shoden che saranno entusiasti, che si applicheranno e avranno ottenuto buoni risultaiti nella pratica.

D: C’è un livello successivo dopo l’Okuden?
SI, dopo l’Okuden c’è il livello Shinpiden (insegnamenti misteriosi)